martedì 14 gennaio 2020

Matera: Una maestra sospesa per sei mesi

Bambini offesi e minacciati, piccoli costretti a stare con la faccia verso il muro e colpiti più volte, anche "con schiaffi a due mani". Sono le accuse ipotizzate dalla Polizia nei confronti di una maestra 64enne di una scuola dell'infanzia di Matera per la quale il gip ha emesso un provvedimento di sospensione per 6 mesi. L'insegnante è accusata di maltrattamenti aggravati a danno di minorenni, documentate attraverso intercettazioni audio e video.

Nessun commento:

Posta un commento

Coronavirus: In Basilicata un altro giorno senza contagi

Con un altro giorno senza nuovi contagiati - su 458 tamponi esaminati nelle ultime 24 ore - la Basilicata ha ripetuto una "mini strisci...