domenica 5 gennaio 2020

Calcinacci, sindaco Matera chiude scuola

A causa della caduta di calcinacci e in seguito ad "approfondite indagini tecniche e strumentali", il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, ha disposto "l'immediata chiusura del plesso scolastico di viale Francesco Saverio Nitti", con la "conseguente sospensione" fino al'11 gennaio "salvo eventuali proroghe, delle attività didattiche della scuola primaria che è ospitata nell'immobile".
    "Siamo al lavoro - ha spiegato l'assessore comunale all'Istruzione, Marilena Antonicelli - per individuare una soluzione temporanea per consentire agli alunni di terminare l'anno scolastico in un edificio adeguato alle esigenze didattiche, limitando al minimo i disagi. Abbiamo - ha concluso - già alcune opzioni praticabili, le valuteremo approfonditamente per prendere la decisione migliore per gli alunni e per le loro famiglie".

Nessun commento:

Posta un commento

Trincee contro il lockdown, azione di CasaPound per il 4 novembre a Potenza

Questa mattina un centinaio di città italiane, dal confine alpino fino a quello mediterraneo, si sono svegliate tra simboliche trincee insta...