martedì 10 dicembre 2019

Dati sull'occupazione da piena crisi

"Occorre aprire una vertenzialità nel Mezzogiorno, che ha perso una sua rappresentanza nello scenario politico attuale". Lo sostengono, in una nota congiunta, i segretari lucani di Cgil, Cisl e Uil, Angelo Summa, Enrico Gambardella e Carmine Vaccaro, evidenziando che "in Basilicata i dati sull'occupazione sono tornati ai livelli pieni della crisi, uno dei dati peggiori del Mezzogiorno, emblema di tutte le criticità che il Mezzogiorno vive tra spopolamento e lavoro povero, che stride con una narrazione politica del governo regionale completamente esterna alle politiche programmatiche della Regione".

Nessun commento:

Posta un commento

Coronavirus: In Basilicata un altro giorno senza contagi

Con un altro giorno senza nuovi contagiati - su 458 tamponi esaminati nelle ultime 24 ore - la Basilicata ha ripetuto una "mini strisci...