mercoledì 6 novembre 2019

Allarme cinghiali mai così alto

POTENZA, 6 NOV - "Non è mai stato mai così alto in Italia l'allarme in Basilicata per l'invasione dei cinghiali e degli altri animali selvatici che distruggono i raccolti agricoli, sterminano greggi, assediano stalle, causano incidenti stradali nelle campagne ma anche all'interno dei centri urbani con pericoli concreti per gli agricoltori ed i cittadini".
    Lo scrivono - in una nota diffusa dall'ufficio stampa - i dirigenti della Coldiretti lucana - evidenziando che si tratta di "una minaccia che domani, giovedì 7 novembre, dalle ore 9 a Roma, in piazza Montecitorio, scatenerà la più grande protesta mai realizzata prima con un blitz di migliaia di agricoltori, allevatori, pastori provenienti anche dalla Basilicata".

Nessun commento:

Posta un commento

Coronavirus: In Basilicata un altro giorno senza contagi

Con un altro giorno senza nuovi contagiati - su 458 tamponi esaminati nelle ultime 24 ore - la Basilicata ha ripetuto una "mini strisci...