mercoledì 6 novembre 2019

Allarme cinghiali mai così alto

POTENZA, 6 NOV - "Non è mai stato mai così alto in Italia l'allarme in Basilicata per l'invasione dei cinghiali e degli altri animali selvatici che distruggono i raccolti agricoli, sterminano greggi, assediano stalle, causano incidenti stradali nelle campagne ma anche all'interno dei centri urbani con pericoli concreti per gli agricoltori ed i cittadini".
    Lo scrivono - in una nota diffusa dall'ufficio stampa - i dirigenti della Coldiretti lucana - evidenziando che si tratta di "una minaccia che domani, giovedì 7 novembre, dalle ore 9 a Roma, in piazza Montecitorio, scatenerà la più grande protesta mai realizzata prima con un blitz di migliaia di agricoltori, allevatori, pastori provenienti anche dalla Basilicata".

Nessun commento:

Posta un commento

“Morti aspettando la cassa integrazione”, necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps di Potenza

Centinaia di manifesti funebri sono stati affissi dai militanti di CasaPound Italia davanti alle sedi INPS in decine di città italiane....