lunedì 21 ottobre 2019

Presidio a Potenza, stop alle estrazioni

POTENZA, 21 OTT - Fermare il rinnovo della concessione Val d'Agri dell'Eni e l'avvio della produzione nel sito di Tempa Rossa della Total: è l'obiettivo di un presidio organizzato stamani, a Potenza, davanti alla sede della Regione Basilicata, da un gruppo di rappresentanti delle associazioni ambientaliste, dei "No triv" e di alcuni partiti politici.
    Davanti al palazzo della Regione sono stati inoltre affissi striscioni e bandiere.

Nessun commento:

Posta un commento

Coronavirus: In Basilicata un altro giorno senza contagi

Con un altro giorno senza nuovi contagiati - su 458 tamponi esaminati nelle ultime 24 ore - la Basilicata ha ripetuto una "mini strisci...